6 idee originali per usare le vaschette del ghiaccio in cucina.

Possiamo davvero surgelare qualsiasi cosa? Non ho una risposta certa a questa domanda, ma vi posso dare qualche idea per alcuni cibi. Io non ci avrei mai pensato da solo. 

1. Uova

La data di scadenza è quasi arrivata e la confezione delle uova è ancora piena? In generale, per molte ricette, ne bastano 2. Ecco perché il modo migliore di conservarle è in coppia. Sbattetele insieme senza però esagerare, in modo che non si creino bolle. Potete anche usare un frullatore, ma prestando attenzione a metterlo a velocità molto bassa e per non più di 2-3 secondi. Appena pronte, mettete le uova in un sacchetto per congelare, eliminando tutta l'aria in eccesso. Potete a questo punto conservarle. Se non avete una bustina, potete anche usare uno stampo per muffin o una vaschetta per il ghiaccio. Ricordatevi quante uova avete messo insieme!

 

2. Limoni e arance

Tagliate a fette i vostri agrumi preferiti e metteteli negli stampi per i muffin o nelle classiche vaschette da ghiaccio (in questo caso meglio tagliare in pezzi). Riempite con acqua. Questo trucchetto è particolarmente utile per raffreddare acqua o cocktail alla frutta, se non volete usare i soliti cubetti. Potete anche aggiungere della menta.

Lemon and Mint Ice Cubes

3. Odori

Tagliuzzate, se volete (ma non è necessario), le erbette e mettetele in una vaschetta per il ghiaccio. Coprite con olio di oliva (senza bisogno di aggiungere acqua) e conservate nel surgelatore. Al bisogno, usate un cubetto in padella con carne o verdure.

 

4. Uva

Questo è il miglior trucco se  il vino bianco o il rosato non sono abbastanza freschi, e volete evitare di aggiungere cubetti di ghiaccio: sacrilegio! Metteteci degli acini congelati, dello stesso colore del vino: che tocco di classe!

 

5. Ketchup e passata di pomodoro

Capita anche a voi, come a me, che buttiate via il ketchup perché non avete nulla con cui mangiarlo? O che non riusciate a utilizzare tutta la passata? Mettete quello che vi avanza in una vaschetta per il ghiaccio in silicone e la prossima volta che decidete di mettere in tavola, per esempio, un piatto di pasta al pomodoro, usate i cubetti necessari per il sugo.

6. Acqua “calda"

Avere dei cubetti perfettamente trasparenti non è semplice. Per ottenerli è necessario bollire due volte l'acqua in una pentola pulita munita di coperchio. Non usate il bollitore, altrimenti l'acqua si porterà dietro il calcare. Lasciate raffreddare e versate nelle vaschette per il ghiaccio. Coprite con della pellicola. Vedrete che differenza!

Dandelion 423

I miei preferiti sono i trucchetti per conservare limoni e uva. Mi scordo sempre di preparare i cubetti di ghiaccio e queste soluzioni mi sembrano proprio perfette. Anzi, vado subito a farlo e magari con quello che mi avanza posso anche preparare un frullato!

Commenti

Scelti per voi