Svegliarsi sempre alla stessa ora rivela qualcosa sulla vostra salute.

Una donna si è assicurata di andare a letto a un orario decente, sapendo che il giorno dopo sarebbe stato impegnativo. Ma, all'improvviso, il suo corpo ha deciso di svegliarsi nel cuore della notte, lasciandola a occhi sbarrati. Fuori è ancora buio e sa che la sveglia non suonerà prima di altre cinque ore. Si ricorda di essersi svegliata alla stessa ora anche la notte prima e quella prima ancora...

Questo scenario suonerà familiare a molti di noi e sappiamo anche che non indica un ottimo stato di salute. Se soffrite di insonnia, vi sentirete certamente stanchi e irritabili, dal momento che la mancanza di sonno affatica il corpo. Passiamo un terzo della nostra vita a dormire e non si stratta di una perdita di tempo. Il nostro corpo ha bisogno di cicli di sonno regolari, per recuperare energie, per riparare i tessuti, per rilasciare ormoni che contribuiscano alla crescita muscolare. Inoltre, è durante la fase del sonno (conosciuta come fase REM) che il nostro organismo recupera le energie mentali.

Problem sleeping.

Ciascuno di noi ha un orologio interno che regola le fasi di veglia e sonno. Le ore di riposo variano da persona a persona e cambiano anche con l'età. Invecchiando, si ha bisogno di dormire meno. Ma come mai succede di svegliarsi sempre alla stessa ora? Perché il nostro corpo decide di svegliarsi nel cuore della notte, interrompendo la fase di recupero? Ci sono diverse teorie al riguardo, che associano il fenomeno con le emozioni e gli stati d'animo. Secondo l'antica pratica cinese del feng shui, il corpo cerca di informare la mente su un determinato organo. Se quindi anche a voi succede di svegliarvi alla stessa ora ogni giorno, c'è una spiegazione. Leggete di seguito cosa significa:

Quando vi addormentate

Se avete difficoltà a prendere sonno, o anche solo a rilassarvi, ci sono dei livelli alti di adrenalina nel sangue. L'adrenalina è un ormone la cui produzione in eccesso è spesso legata, per esempio, a decisioni importanti, o a momenti gravosi.

Tra le 23 e l'1

La cistifellea produce liquido biliare necessario per la digestione e l'assorbimento. Si tratta di un fluido molto importante per il corpo ma, se vi svegliate in questa fascia oraria, vuol dire che c'è qualcosa che irrita la cistifellea. Secondo la medicina tradizionale cinese il fenomeno è associato ad ansia e scontento.

Tra l'1 e le 3 del mattino

Durante le prime ore del mattino, il corpo si purifica dalle tossine assorbite durante il giorno. Lo fa eliminando queste sostanze attraverso il sangue e i tessuti. L'organo più importante in questo processo di "pulizia" è il fegato. I motivi principali che possono causare il risveglio in questa fascia oraria sono, per esempio, un eccesso di caffeina o alcol. Bere acqua in abbondanza è un'abitudine sana. 

Tra le 3 e le 5 del mattino

In questo lasso di tempo sangue e ossigeno passano nei muscoli, rinnovando le cellule. I polmoni sono a capo di questo processo. La medicina cinese collega i polmoni a sentimenti di perdita, tristezza e dolore. Potrebbe anche voler dire che non state ricevendo il supporto necessario da chi vi sta vicino. 

lungs

Tra le 5 e le 7 del mattino

Così come il fegato, anche l'intestino crasso è un organo di pulizia ed è l'ultima tappa per il cibo indesiderato. Se vi svegliate con il bisogno di andare in bagno, potrebbe significare che c'è qualcosa che non va con il colon. Da un punto di vista psicologico, vuol dire che non avete chiuso una situazione, che siete ancora legati a qualcosa che dovreste lasciare andare.

Tra le 7 e le 11 del mattino

Lo stomaco e la milza mandano dei segnali: un calo nelle energie, ansia o altre situazioni di malessere. D'altra parte, però, potrebbe anche semplicemente significare che è tempo di fare una buona colazione.

Tra le 11 e le 15

Secondo la tradizione cinese, questa fascia oraria è dominata dal cuore e dall'intestino tenue, due organi che hanno a che fare con le relazioni e la comunicazione. Se sentite un malessere in questo lasso temporale, meglio fare uno spuntino, o una chiacchiera con un persona amica. Sono entrambi due ottimi metodi per tirarvi su.

Heart

 

Tra le 15 e le 19

Nel tardo pomeriggio, si tirano le somme della giornata. Sentirsi stanchi indica un certo malcontento, dovreste quindi ripensare a quello che avete fatto e mangiato. La vescica e i reni sono una risorsa personale che dovrebbe essere sempre preservata.

Se continuate a svegliarvi nel cuore della notte, accorgendovi che succede regolarmente e sempre alla stessa ora, dovreste fare una breve analisi di quello che succede nelle vostre giornate. Quello che avete mangiato, le relazioni con le persone, lo stress possono avere un impatto incredibile sul vostro orologio interno. Prendetevi del tempo per pensare a quello che vi preoccupa e come potreste risolverlo. Solo così riuscirete a recuperare un ciclo di sonno salutare.

Fonte:

aol.com

Commenti

Scelti per voi