L’ospedale crede che la donna sia incinta: la realtà è invece più commovente.

Quando la nonna di Shelby Hennick è stata ricoverata in ospedale per una reazione allergica a un farmaco, all'anziana donna c'era qualcuno che mancava più di tutti: la sua adorata cagnolina Patsy. Dal momento che gli animali non sono ammessi in ospedale, la nipote, 21 anni, originaria della California, ha avuto un'idea. Ha avvolto l'amica pelosa in una coperta e l'ha assicurato al suo stomaco, facendo quindi finta di essere incinta. E... ha funzionato!

La sorpresa e la gioia sul volto della nonna valevano il rischio che la ragazza ha deciso di correre. "Patsy è rimasta immobile sotto la coperta per tutto il tempo necessario e intanto mi leccava il braccio", ha raccontato Shelby. "E poi quasi piangeva quando ha finalmente ritrovato mia nonna". Una storia tenerissima, non trovate?

Fonte:

Buzzfeed

Commenti

Scelti per voi