Senza effetti collaterali: usare il ghiaccio come rimedio di bellezza

Solo acqua congelata? Non proprio! I cubetti di ghiaccio sono veri toccasana e, al di là del loro uso comune, ossia rinfrescare cibo e bevande, possono essere utilizzati come rimedio naturale per la bellezza e la salute del corpo. Non c'è nulla che un cubetto di ghiaccio non possa fare! Non ci credete?! Questi 7 rimedi che vi presentiamo oggi ne sono un chiaro esempio. Piccola curiosità: il nome scientifico dell'utilizzo del ghiaccio, e del freddo in genere, a scopi terapeutici, è "crioterapia". 

1. Massaggi

Utilizzare del ghiaccio per massaggiare la pelle del viso e del corpo vi restituirà un sollievo immediato. Se utilizzate direttamente i cubetti sulla pelle, assicuratevi che non abbiano estremità taglienti, che potrebbero far male alla pelle. Oppure potete inserire il ghiaccio in un guanto di gomma o plastica, e massaggiare così viso e corpo. Il ghiaccio è un rimedio eccezionale per il trattamento da gonfiore - tuttavia, sopratutto se lo utilizzate a fini estetici, non dimenticate che la procedura non può durare più di un'ora. Se lo si gradisce, si possono unire i benefici del ghiaccio con altri trattamenti naturali conosciuti, come il tè verde, i cetrioli o dell'aglio. 

Flickr/ liz west

Un rimedio semplice ed efficace: prima di andare a dormire, ogni notte, inserite qualche cubetto di ghiaccio in un asciugamano, e poi tamponate con cura viso e collo per almeno 3 minuti. Questo semplice trattamento elimina i gonfiori, restituisce tono e colore alla pelle e, incredibilmente, aiuta anche a dormire meglio. 

2. Grasso sulla pancia

Il corpo umano ha due tipi di grasso: "bianco" e "marrone". Il grasso "bianco" è lo strato che funziona come isolante termico, e che mantiene stabile la temperatura del corpo. Il grasso "marrone", al contrario, crea calore invece di preservarlo, attraverso il consumo di energia e calorie, che vengono bruciate dal corpo. Alcuni studi hanno dimostrato che il grasso "bianco" può essere eliminato, se trattato col freddo. Per questo, nei centri estetici si stanno diffondendo percorsi specifici in spazi congelati - una sorta di "celle frigorifere". Anche a casa, tuttavia, si può sperimentare qualcosa di molto simile. Sarà sufficiente mettere insieme i seguenti ingredienti: 3 cucchiai di equiseto, 1 pizzico di rosmarino, 3 cucchiai di caffè solubile, 1 chilo di tè verde o bevanda al mate, e mezzo litro d'acqua. 

Flickr/Green Smoothies Rock!

Mescolate e mettete a cuocere tutti gli ingredienti per 15 minuti, dopo di che lasciate raffreddare sino a quando il composto non raggiungerà la temperatura ambiente. A questo punto, versate il tutto in contenitori per il ghiaccio, e mettete in congelatore. Una volta ottenuti i vostri "cubetti terapeutici", disponetene una manciata in una bustina di plastica e cominciate a massaggiare, con movimenti circolari, la vostra pancia. La procedura dovrebbe durare circa 15 minuti, con almeno 3 pause nel mezzo. Questo trattamento stimola l'eliminazione del grasso adiposo - il cosiddetto "bianco" - in eccesso sulla vostra pancia. 

3. Contro le rughe

Il giacchio stimola la circolazione sanguigna e, di conseguenza, aiuta efficamente a ritardare, o trattare, l'insorgenza delle rughe. Ogni giorno, dopo il risveglio, bisognerebbe massaggiare la pelle del viso con un asciugamano, dove avrete precedentemente disposto qualche cubetto di ghiaccio. Risultati incredibili garantiti! 

4. Aprire i pori

Se avete i pori ostruiti, potete trattarli strofinando dei cubetti di ghiaccio sulle zone interessate per 2-3 minuti. 

5. Occhi gonfi

Ci sono mille ragioni per cui si possono avere gli occhi gonfi: dormire poco, essere influenzati, essere colti da un'allergia... Qualunque sia la motivazione, il rimedio è semplice: basta mettere qualche cubetto di ghiaccio in un panno e strofinarlo sugli occhi, molto delicatamente. Sollievo immediato e occhi più sgonfi in pochissimo tempo!  

Flickr/Green Smoothies Rock!

6. Contro l'acne

Se la vostra pelle è affetta da acne, potete trattarla con del ghiaccio. Sarà sufficiente lavare accuratamente il viso, poi mettere dei cubetti di ghiaccio in un asciugamano o panno, e strofinare le parti infiammate per almeno 3-5 minuti. Noterete i primi miglioramenti già dopo un paio di applicazioni. 

Naturalmente se avete dei disturbi persistenti, vi consigliamo di consultare uno specialista. Tuttavia, come terapia "di primo soccorso", questi rimedi rimangono vero "oro colato" per la nostra salute. E chi lo avrebbe mai detto! 

Fonte:

genial.guru

Commenti

Scelti per voi