L’ecografia aveva mostrato che qualcosa non andava. Quando il medico ha visto la bocca del bambino, ha dovuto fare ai genitori una domanda fatidica.

Quale genitore non trova bellissimo il proprio figlio? Nessuno potrebbe reggere a parole offensive rivolte ai nostri bambini.  

Sara Heller e Chris Eidam hanno dovuto abituarsi a commenti pensanti sull'aspetto del loro piccolo Brody, nato con un problema congenito. Ma presto la gentilezza ha sopraffatto tanta crudeltà...

Il loro medico li aveva avvisati durante la gestazione: l'ecografia metteva in evidenza un problema nello sviluppo del feto. Il dottore pensava che le condizioni avrebbero avuto un impatto sulla vita del nascituro. Ma la coppia voleva così tanto questo primo figlio, da aver deciso di non interrompere la gravidanza: “Se nostro figlio nascerà respirando, questo sarà abbastanza per noi".

Quando Brody è nato è stato subito chiaro che soffriva di una condizione molto rara. Se ne conoscono infatti solo altri nove casi al mondo. Soffre di labioschisi bilaterale oltre che di un disordine nei cromosomi. Come risultato, ha un aspetto decisamente differente rispetto agli altri bambini. I genitori, tuttavia, non hanno voluto rinunciare all'idea di condividere la loro gioia anche su Facebook, così come molti altri milioni di utenti appena diventati genitori.

Molti degli amici li hanno supportati nella scelta. Ma non sono mancati anche i commenti sgradevoli. "Cosa c'è che non va con la faccia di vostro figlio?" a cui Sara ha risposto in maniera educata, sebbene molto ferita e rattristata da queste parole. Il loro piccolo a quel punto aveva quattro mesi.

Qualche giorno dopo quella frase, Sara e Chris, ancora scossi, avevano portato il bambino con loro in un ristorante. I due cominciavano ad essere preoccupati che il figlio non venisse accettato. Ma il gruppo di amici non poteva essere più felice e accogliente. Quando però la cameriera gli aveva portato il conto, c'era una sorpresa che ad aspettarli.

"Ho un regalo per voi da parte di un altro tavolo", aveva detto la ragazza. Sara si aspettava qualcosa scritto su un tovagliolo, e invece no! Era un assegno da 1.000$ e il destinatario era "il vostro bellissimo bambino". 

L'anonimo e generoso signore cliente del ristorante era già andato via quando la coppia ha ricevuto il suo regalo. Un gesto di gentilezza che fa molto onore a questa persona. L'intento era quello di sovvenzionare l'intervento di chirurgia plastica necessario al labbro superiore di Brody.

E la tempistica non poteva essere migliore: proprio quando i genitori di Brody iniziavano a dubitare dell'umanità delle persone, uno sconosciuto gli ha fatto cambiare idea. 

Commenti

Scelti per voi